Non sterminare i procioni in Lombardia
#OrsettoLavatore
Il Reach rappresenta il numero di utenti unici che potenzialmente hanno visto il nostro messaggio. Il calcolo viene effettuato sommando i follower degli utenti che hanno twittato la campagna, gli amici degli utenti che si sono connessi alla piattaforma tramite Facebook Connect, più coloro che hanno visualizzato l’adv online e coloro che hanno visto la nostra campagna grazie alle azioni di comunicazione tradizionale (cifra stimata).
Reach
@RobertoMaroni_
IT
destinatario
Roberto Maroni
Presidente Regione Lombardia
Campagna creata da Alessio Nanni
Stop al Piano di Sterminio del Procione "Orsetto Lavatore" della Regione Lombardia!
Fai la tua parte. C'è bisogno del tuo aiuto!
agisci
Tu cosa ne pensi?
Condividi la tua opinione con gli altri supporter!
Dettagli campagna

Dopo lo sterminio di nutrie e scoiattoli grigi, nel mirino della Regione Lombardia ora ci sono i procioni. E' stata approvata infatti l'eradicazione a titolo sperimentale del procione dal Parco Adda Nord, un piano da 50mila euro per il triennio 2014-2016. Le accuse sono le solite: i procioni provocano danni alle attività agricole e agli immobili. Inoltre, viene specificato, "interferisce con la presenza di altre specie animali di maggiore interesse conservazionistico" ed è "potenziale vettore di un virus della rabbia, di maggiore virulenza rispetto a quello veicolato dalla volpe", anche nei confronti degli uomini.

Commenti
Sei Roberto Maroni?
Vuoi contattarci in riferimento ai messaggi che stai ricevendo? Vuoi rispondere pubblicamente agli utenti di MegaShouts? Manda una email a
Crowdfunding
Contribuisci alla promozione della campagna
Sei Roberto Maroni?
Vuoi contattarci in riferimento ai messaggi che stai ricevendo? Vuoi rispondere pubblicamente agli utenti di MegaShouts? Manda una email a
agisci