Il Parma calcio non può sparire dopo 101 anni
#SaveParma
Il Reach rappresenta il numero di utenti unici che potenzialmente hanno visto il nostro messaggio. Il calcolo viene effettuato sommando i follower degli utenti che hanno twittato la campagna, gli amici degli utenti che si sono connessi alla piattaforma tramite Facebook Connect, più coloro che hanno visualizzato l’adv online e coloro che hanno visto la nostra campagna grazie alle azioni di comunicazione tradizionale (cifra stimata).
Reach
@FigcMedia
IT
destinatario
Carlo Tavecchio
Presidente della F.I.G.C.
Che si salvi sotto tutti i punti di vista il Parma calcio, non può sparire così dopo 101 anni di emozioni e gioie della squadra emiliana!
Fai la tua parte. C'è bisogno del tuo aiuto!
agisci
Tu cosa ne pensi?
Condividi la tua opinione con gli altri supporter!
Dettagli campagna

Il Parma non ha potuto scendere in campo domenica 22 febbraio perché non aveva soldi per pagare gli steward e accendere le luci dello stadio, mentre giocatori e fornitori attendono i loro stipendi da mesi. Dal 7 dicembre sono cambiati sei presidenti e tre proprietari e ci sono 16 milioni di euro in tasse non pagate più altri 200 di debiti. L’attuale proprietario, Tommaso Ghirardi, è attualmente indagato per bancarotta fraudolenta.

Commenti
Sei Carlo Tavecchio?
Vuoi contattarci in riferimento ai messaggi che stai ricevendo? Vuoi rispondere pubblicamente agli utenti di MegaShouts? Manda una email a
Crowdfunding
Contribuisci alla promozione della campagna
Sei Carlo Tavecchio?
Vuoi contattarci in riferimento ai messaggi che stai ricevendo? Vuoi rispondere pubblicamente agli utenti di MegaShouts? Manda una email a
agisci