Mezzi elettrici al posto delle carrozze a cavalli
#botticelleelettriche
Il Reach rappresenta il numero di utenti unici che potenzialmente hanno visto il nostro messaggio. Il calcolo viene effettuato sommando i follower degli utenti che hanno twittato la campagna, gli amici degli utenti che si sono connessi alla piattaforma tramite Facebook Connect, più coloro che hanno visualizzato l’adv online e coloro che hanno visto la nostra campagna grazie alle azioni di comunicazione tradizionale (cifra stimata).
Reach
@ignaziomarino
IT
Il destinatario ha fornito una risposta a questa campagna.
Rispostai
destinatario
Ignazio Marino
Sindaco di Roma
Campagna creata da Apt Italia
Rinnovi Roma turistica anche con le carrozzelle elettriche in sostituzione dei cavalli!
Fai la tua parte. C'è bisogno del tuo aiuto!
agisci
Tu cosa ne pensi?
Condividi la tua opinione con gli altri supporter!
La risposta

Il benessere degli animali è la nostra prima preoccupazione e un punto centrale all’attenzione dell’azione politica di questa amministrazione.

Da quando ci siamo insediati stiamo affrontato la questione delle “botticelle” romane con estrema serietà, cercando di ascoltare e di confrontarci con tutte le parti in causa: con chi, da una parte, ne chiede la sostituzione con mezzi elettrici, e con chi, dall’altra fornisce questo servizio turistico da decenni e si batte per mantenerlo uguale nel tempo. Il nostro obiettivo deve essere quello di garantire il livello occupazionale, tutelare gli animali e agire nella legalità e nel rispetto delle leggi vigenti.

In questi mesi, grazie all’ascolto delle associazioni di volontariato animalista, l’assessorato all’ambiente ha predisposto divieti ferrei che questa amministrazione farà rispettare e che garantiscono la salute dei cavalli utilizzati nel traino delle 43 botticelle romane.

La bozza del nuovo regolamento per le botticelle prevede il divieto di circolazione esteso a tutto l'anno con temperature uguali o superiori a 35 gradi e il divieto di circolazione nella fascia oraria che va dalle ore 13 alle 16 nei periodi più caldi dell’anno.

Inoltre si è avviato un processo di esaurimento delle licenze ad oggi circolanti e iniziato un lavoro che potrebbe portare a convertire le stesse con un altro tipo di servizio che non coinvolga l'uso di animali ma di mezzi elettrici. E’ stata avanzata la proposta di far circolare le botticelle esclusivamente nelle ville storiche della Capitale ed è stata avviata, dopo decenni, la costruzione, presso Villa Borghese, di nuovi e più confortevoli rifugi per i cavalli che sostituiranno le vecchie stalle, ormai inadeguate, ospitate nell’ex mattatoio di Testaccio.

Per garantire il benessere degli animali, in accordo con il regolamento di servizio (di competenza questa volta dell’assessorato della Mobilità), è stato introdotto l'obbligo di visite veterinarie periodiche per i cavalli: tre visite annuali di controllo obbligatorie e soggette ad aumento nel caso di stress dell'animale. Queste visite si aggiungono a quella annuale obbligatoria che ogni vetturino deve effettuare presso le ASL di competenza, per ottenere il rinnovo del certificato di idoneità del cavallo.

Un’attenzione maggiore per la salute dei cavalli romani che vuole portare ad un percorso di superamento di questa tradizione, non solo romana, che oggi deve essere rivista anche e soprattutto alla luce dei cambiamenti a cui è stata sottoposta la nostra città. I diritti degli animali devono essere tutelati, così come la loro salute deve essere garantita e rispettata.

Supporter VIP
I VIP che hanno deciso di sostenere questa campagna condividendola con i propri contatti sui social network.
Dettagli campagna

Il fascino delle tradizionali carrozzelle ottocentesche è ormai svanito. Roma può accogliere i turisti con le simpatiche botticelle elettriche, visto che è ormai incivile e crudele usare i cavalli su strade inquinate, rumorose e trafficate. Adeguiamoci per il prossimo Natale.

Commenti
Sei Ignazio Marino?
Vuoi contattarci in riferimento ai messaggi che stai ricevendo? Vuoi rispondere pubblicamente agli utenti di MegaShouts? Manda una email a
Crowdfunding
Contribuisci alla promozione della campagna
Sei Ignazio Marino?
Vuoi contattarci in riferimento ai messaggi che stai ricevendo? Vuoi rispondere pubblicamente agli utenti di MegaShouts? Manda una email a
agisci